Home > Senza categoria > Il ritorno dei Kula Shaker!

Il ritorno dei Kula Shaker!

4 Marzo 2006

Forse per molti di voi questo nome non dirà niente,ma x me leggere la notizia è stato molto gradito!adoravo questa band e quando si erano sciolti c’ero rimasta malissimo!ma andiamo in ordine!per chi volesse,ecco una piccola storia della band tratta dal sito di mtv!

Il nome dei Kula Shaker, gruppo rock inglese che unisce il 60s sound a suggestioni psichedeliche e folkeggianti, deriva da Kula Sekhara Maharaja nome di un famoso re e mistico indiano, vissuto nel nono secolo avanti Cristo, appartenente alla discendenza degli Alvar. I primi passi la band li muove come The Kays, formazione messa su da Crispian Mills dopo essere ritornato proprio da un viaggio in India nel 1993. La line up comprendeva anche Alonza Bevin, Paul Winter-Hart e Saul Dismont. Con la dipartita di Dismont e l?arrivo di Jay Darlington nascono i Kula Shaker che vengono ingaggiati a tempo di record dalla Columbia. Appassionati di misticismo, filosofie orientali ed esoterismo, pongono come condizione alla major di firmare l?accordo il giorno di S. Giorgio alle 10.10 pm con la luna al suo quarto. Il primo singolo ?Grateful whe you?re dead? nel 1996 entra subito nella Top 40 inglese, ma ancora meglio fa ?Tattva? una delle hit di quell?estate. Nello stesso anno il debutto sulla lunga distanza con ?K?, che si piazza immediatamente al primo posto della chart britannica. Nel 1997 la band si aggiudica un Brit Award, ma subisce anche pesanti attacchi da parte della stampa a causa di alcune infelici dichiarazione del suo leader Crispian Mills sul fascino della svastica e della sua ostentazione, sebbene in un?ottica religiosa e non filo nazista. ?Peasants, pigs and astronauts? il loro secondo disco uscito nel 1999 prodotto da Bob Ezrin, conferma i Kula Shaker come una delle realtà più convincenti della scena musicale inglese. La fine della loro avventura è di poco posteriore alla pubblicazione del disco.

Questo il passato.Ed ecco la notizia che apre un felice presente: :)

Chi si ricorda dei Kula Shaker? La band inglese che negli anni ’90 raggiunse il successo mischiando i suoni brit pop che andavano all’epoca e le contaminazioni indiane e psichedeliche?
Ebbene il gruppo guidato dal biondo Crispian Mills, sparito nel silenzio nel 1999, è pronto per ritornare con un nuovo album.
Già prima di Natale, la band si era riunita per alcuni concerti a sorpresa in Gran Bretagna, ma ora l’annuncio – ufficiale – è apparso sul sito ufficiale: “Siamo riemersi dalla profondità degli abissi, tornate da queste parti per scoprire i nostri prossimi progetti”.

Bentornati dunque!
:-)

Per chi volesse,i due dischi della loro produzione:
K
Peasants,pigs and astronauts

e il loro sito lo trovate linkato qui a destra!

  1. gattomiaow
    4 Marzo 2006 a 19:09 | #1

    si siii ho avuto l’anteprima della notizia ieri notte!!!
    comunque amore mio bello dolcissimo se nel blog nn specifichi poi sembra che ieri notte sia successo chissa che!!!!!!!
    dai ciccina un bacione se vuoi stanotte noi passiamo al never a giocare a qualcosa e a dare gli auguri a girina se vuoi passare….
    cia’

  2. Federico
    6 Aprile 2006 a 13:02 | #2

    Maròòòòòòòò!!!!!!!!!!! Ma che STUPENDA NOTIZIA!!!!!!! Finalmente si torna ad ascoltare un po di bella musica, ma sopratutto…..ORIGINALE!!!!!!!!!!

    Ciao Federico

  3. Zoe
    18 Giugno 2006 a 15:17 | #3

    sono deliziata da questa notizia…uno dei miei gruppi preferiti suona ancora!!!dopo i nirvana e i soundgarden pensavo di essermi giocata tutti i concerti più belli…invece!speriamo bene che i Kula Shaker mi diano la soddisfazione di vederli dal vivo!!!

I commenti sono chiusi.